Iraq: 3 attentati a Kirkuk contro case leader curdi, 25 feriti
Iraq: 3 attentati a Kirkuk contro case leader curdi, 25 feriti

Baghdad, 6 nov. - (Adnkronos/Aki) - E' di 25 feriti il bilancio di tre ordigni esplosi a Kirkuk, nel nord dell'Iraq, nei pressi delle residenze di alcuni leader dell'Unione Patriottica Curda (Upc). Lo ha riferito il generale Adel Zeinalabedine, comandante delle forze di sicurezza locali, nel corso di una conferenza stampa.

"Stamane tre autobomba sono esplose simultaneamente davanti alle abitazioni di tre ufficiali dell'Upc a nord di Kirkuk, ferendo 25 persone", ha affermato Zeinalabedine. L'Upc, ex movimento di ribelli curdi, al momento il partito politico guidato dal presidente dell'Iraq, Jalal Talabani.

(Spi/Pn/Adnkronos)