Iraq: al-Sadr, Usa ed ex baathisti dietro strage cristiani a Baghdad
Iraq: al-Sadr, Usa ed ex baathisti dietro strage cristiani a Baghdad
le accuse del leader sciita citate da emittente iraniana

Teheran 6 nov. - (Adnkronos/Aki) - Ci sarebbe "la mano" degli Usa e degli ex baathisti fedeli al regime di Saddam Hussein dietro la strage contro i cristiani compiuta domenica a Baghdad nella chiesa siro cattolica di 'Nostra Signora della Salvezza', costata la vita a oltre 50 persone. E' quanto ha affermato il leader sciita, Moqtada al-Sadr, citato dal sito web dell'emittente iraniana 'Irib'.

"C' la mano degli americani e dei resti del partito Baath dietro i recenti eventi accaduti a Baghdad", ha affermato in un comunicato al-Sadr, che si trova in Iran per completare i suoi studi religiosi. Nella nota al-Sadr ha anche chiesto al governo iracheno di proteggere con maggiore intensit le moschee e i luoghi religiosi.

L'attacco ai cristiani stato rivendicato nei giorni scorsi dallo 'Stato Islamico Iracheno', una sigla dietro cui si nasconde la cellula di al-Qaeda in Iraq. Secondo i miliziani che hanno pubblicato la rivendicazione sui siti islamici radicali si tratta solo del primo di una serie di attentati contro i cristiani che vivono nel Paese arabo.

(Spi/Col/Adnkronos)