Usa: Obama arriva a Mumbai, massime misure di sicurezza
Usa: Obama arriva a Mumbai, massime misure di sicurezza

Mumbai, 6 nov. - (Adnkronos/Dpa) - Barack Obama arrivato a Mumbai, citt teatro nel novembre del 2008 degli attacchi terroristici multipli che hanno provocato almeno 166 morti. E sono massime e senza precedenti le misure di sicurezza adottate dalle autorit indiane per proteggere la visita del presidente americano che da Mumbai vuole proprio rilanciare il messaggio della lotta al terrorismo.

Con la first lady Michelle Obama ha infatti scelto di stare al Taj Hotel, uno dei principali obiettivi degli attacchi di due anni fa, proprio come "tributo alla resistenza del popolo indiano" e sottolineare l'impegno comune di India e Stati Uniti nel contrastare il terrorismo, ha dichiarato il presidente in un'intervista all'agenzia indiana Pti.

E questo sar il messaggio del discorso che oggi Obama pronuncer, dopo la visita al monumento alla memoria delle vittime degli attacchi, tra le quali sei cittadini americani. Migliaia di agenti di sicurezza indiani e americani sono schierati per la citt, capitale finanziaria dell'India, dove moltissime arterie stradali principali sono state chiuse al traffico. Nelle zone interessate dalla visita di Obama sono stati sospesi anche i trasporti pubblici. Secondo i media indiani, navi da guerra americane stanno pattugliando le coste della citt.

(Ses/Zn/Adnkronos)