Atletica: Manager Gebrselassie, spero continui fino a Londra 2012
Atletica: Manager Gebrselassie, spero continui fino a Londra 2012

Bruxelles, 10 nov. -(Adnkronos/Dpa) - Il manager dell'etiope Haile Gebrselassie, Jos Hermens, spera che il recordman mondiale di maratona riconsideri la sua decisione di lasciare l'atletica e continui a gareggiare fino ai Giochi Olimpici di Londra 2012. Hermens crede che Gebrselassie, dopo i problemi fisici che lo hanno obbligato a ritirarsi domenica dalla Maratona di New York, ha reagito in maniera emotiva ed ha annunciato la fine della sua carriera in maniera "molto rapida".

Dietro varie chiamate al telefono, il manager spera che l'atleta 37enne continui a gareggiare fino ai prossimi Giochi Olimpici. "Gebrselassie ora pi rilassato e mi ha assicura che torner a riflettere sulla sua decisione", ha detto Hermens. Prima della gara a New York, il campione etiope aveva in mente continuare ancora due anni. Gebrselassie domenica ha accusato un problema al ginocchio e dopo 24 chilometri si ritirato dalla gara. All'atleta stato diagnosticato un problema al tendine.

(Red-Spr/Gs/Adnkronos)