F1: Alonso, serve weekend perfetto per vincere Mondiale
F1: Alonso, serve weekend perfetto per vincere Mondiale
'Red Bull superiore ovunque, ma Ferrari non parte battuta'

Abu Dhabi, 10 nov. - (Adnkronos) - Serve un weekend perfetto per vincere il Mondiale. Fernando Alonso sbarca a Abu Dhabi per l'ultimo Gp dell'anno. Il pilota spagnolo della Ferrari deve difendere il primato nella classifica iridata: ha 8 punti di vantaggio sull'australiano Mark Webber e domenica, con il secondo posto al traguardo, potrebbe festeggiare il terzo titolo della carriera. ''Il nostro approccio a questa gara cos importante non cambiato: sappiamo che, se sapremo essere perfetti, allora avremo la possibilit di raggiungere il traguardo che ci eravamo prefissati all’inizio della stagione'', dice Alonso dal diario sul sito del Cavallino. ''Sono arrivato ieri sera ad Abu Dhabi, direttamente da San Paolo del Brasile. E’ stato un volo lungo ma sono comunque riuscito a riposarmi. Ho fatto un salto al circuito dove ho incontrato la squadra e ne ho approfittato per fare un giro di pista in bicicletta'', dice descrivendo le prime ore passate a Abu Dhabi.

L'iberico reduce dal terzo posto ottenuto nel Gp del Brasile. ''Il risultato di Interlagos ci consente di essere padroni del nostro destino: con la vittoria o con il secondo posto non dovremo fare nessun tipo di calcolo. Possiamo farcela, anche se sappiamo che i nostri principali avversari sono molto forti'', dice evidenziando le qualit della Red Bull, che ha gi vinto il Mondiale costruttori e che ha entrambi i piloti ancora in corsa per il titolo individuale. ''Finora, a parte forse una gara, la loro stata la macchina migliore su ogni tipo di circuito. Detto questo, non vuol dire che partiamo battuti, tutt’altro'', aggiunge il ferrarista. (segue)

(Red-Spr/Pn/Adnkronos)