Basket: NBA, Hornets e Belinelli ok e Gallinari affonda coi Knicks
Basket: NBA, Hornets e Belinelli ok e Gallinari affonda coi Knicks
Per New Orleans settima vittoria di fila, New York al tappeto a Milwaukee

New York, 10 nov. - (Adnkronos) - Gli Hornets di Marco Belinelli volano, Danilo Gallinari affonda con i Knicks. New Orleans, ancora imbattuta in questo avvio di stagione, ha sconfitto i Los Angeles Clippers per 101-82 portando la striscia-record di vittorie a sette partite. Gli Hornets, bestia nera dei Clippers sconfitti nelle ultime 14 sfide, ringraziano Willie Green (19 punti) e Jarryd Bayless (15 punti) per il loro apporto fondamentale.

Belinelli segna 11 punti (3/5 da due, 1/3 da tre, 2/3 tiri liberi) e mette a referto anche due rimbalzi e un assist. Serata da dimenticare, invece, per i Knicks, sconfitti per 107-80 a Milwaukee: Brandon Jennings (19 punti) e Drew Gooden (17 punti) danno un contributo prezioso e i Bucks arrivano al riposo con un vantaggio di 21 punti addirittura incrementato nel prosieguo del match.

Ai Knicks non basta Amare Stoudemire (19 punti) per evitare il ko: dalla disfatta non si salva nemmeno Gallinari che chiude con soli 5 punti (1/4 da due, 0/2 da tre, 3/3 tiri liberi) e 3 rimbalzi.

(Red-Spr/Col/Adnkronos)