Governo: Berlusconi, per professionisti politica conta Palazzo e non gente
Governo: Berlusconi, per professionisti politica conta Palazzo e non gente

Milano, 14 nov. - (Adnkronos) - "Ci sono dei professionisti della politica, che sono vicini all'et in cui Bush e Blair scrivono le memorie, che possono aspirare a fare il presidente del Consiglio o il presidente della Repubblica solo attraverso decisioni di Palazzo. Per loro non conta la gente ma questa non democrazia". Lo ha detto il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi nel suo breve intervento telefonico alla manifestazione del Pdl a Milano.

(Dra/Col/Adnkronos)