Governo: Bernini (Pdl), sconfitti urne non ribaltino verdetto popolo
Governo: Bernini (Pdl), sconfitti urne non ribaltino verdetto popolo

Roma, 14 nov. (Adnkronos) - ''Gli sconfitti delle urne si affannano in ogni sede a proporre tesi sempre pi incoerenti ed insostenibili:1) che chi perde le elezioni pu ancora ribaltare in Parlamento il verdetto del popolo con agguati tipici della pi vieta e velenosa manfrina politica; 2) che tutto questo buono e giusto,fa bene al paese e non implica alcuna responsabilita' politica per chi sfascia solo per proprio tornaconto. Una vera mancanza di rispetto ed un colossale errore di sottovalutazione nei confronti di un Paese che mai come ora ci guarda ed ha aspettative e che sa giudicare con equilibrio e mettere a confronto gli assalti distruttivi sferrati da un'eterogenea accozzaglia, unita solo da un'antiberlusconismo al napalm, con le azioni positive per il bene comune di questo governo sempre pi impegnato a tenere saldi i conti pubblici, eliminare gli sprechi di desuete, inutili burocrazzazioni che pesano sulle tasche di tutti, e a dare sostegno concreto a famiglie,lavoro ed imprese, per un'Italia pi forte e competitiva in Europa e nel mondo''. Lo dichiara Anna Maria Bernini del Pdl.

(Pol-Leb/Col/Adnkronos)