Governo: Casini, spero che premier non ci costringa a voto in aula e si dimetta
Governo: Casini, spero che premier non ci costringa a voto in aula e si dimetta

Roma, 14 nov. - (Adnkronos) - "Ci sar un dibattito in aula. Mi auguro che Berlusconi non ci costringa al voto e che soprattutto non costringa se stesso al voto. Prenda atto e si dimetta". Lo dice il leader dell'Udc Pier Ferdinando Casini in merito alla proposta del presidente del Consiglio Silvio Berlusconi di chiedere al fiducia in Senato e alla Camera.

(Gac/Col/Adnkronos)