Governo: Morcellini, oltre a solitudine premier analizzare berlusconismo/Adnkronos (2)
Governo: Morcellini, oltre a solitudine premier analizzare berlusconismo/Adnkronos (2)

(Adnkronos) - "Sono molto felici poi - aggiunge - i ritratti dei cortigiani. Ma, come ho detto, c' un limite, pur se parziale visto che Galli Della Loggia fa un ritratto penetrante del premier, come fosse un uomo che non pi in grado di stabilire una comunicazione reale con gli altri, di attivare rapporti normali con le persone. Resta il fatto che, in questa fase, occorre riflettere sul berlusconismo perch concentrarsi su Berlusconi ci fa sfuggire il processo che si apre".

"Ora dobbiamo capire che il vero problema da interpretare, se vogliamo uscire dalla crisi, la cultura di cui Berlusconi stato simbolo, un misto di modello culturale in cui l'individualismo prevale su qualunque apertura agli altri, in cui i valori sono roba polverosa e da liquidare attraverso il lavoro delle tv e della finzione, ma soprattutto un modello in cui sembra chiaro che l'uscita dalla crisi soltanto nel denaro e nel successo. Questo il vero limite, anche involontario magari, del berlusconismo. Forse Berlusconi si anche sudato il suo impero, ma quello che si voluto trasmettere che si possa ottenere tutto con facilit".

"E' stato inviato un messaggio sbrigativo agli italiani - argomenta Morcellini - e ora, per invertire la rotta, per porre rimedio ai danni, occorre tornare ad investire sulla cultura e sul sapere, sul valore della fatica e della disciplina, smettendo di pensare che ognuno in grado di parlare su tutto, senza avere minimamente studiato i fenomeni. In questo bisogna trovare il coraggio di attaccare le mode del nostro tempo, finora in tanti abbiamo avuto paura di farlo". (segue)

(Ver/Zn/Adnkronos)