Governo: Rossi (Pdl), al voto si capira' che Berlusconi non e' solo
Governo: Rossi (Pdl), al voto si capira' che Berlusconi non e' solo

Roma, 14 nov. (Adnkronos) - Quando si tornera' a votare ''si accorgeranno che Berlusconi non e' affatto solo e che non e' finito''. Mariarosaria Rossi, giovane deputata del Pdl, replica cosi' all'editoriale di Ernesto Galli Della Loggia 'Solitudine di un leader' sul 'Corriere della sera' di oggi. Galli Della Loggia, spiega Rossi all'ADNKRONOS, ''parla di una persona che non conosco, non so da dove tragga queste conclusioni: il presidente del Consiglio non e' affatto come lo descrive''.

''Sono 15 anni che Berlusconi vive questa condizione e non si lascia certo abbattere. Dal 2008 a oggi abbiamo avuto altri turni elettorali e lui ha sempre vinto. Quando esce di casa e' circondato dall'affetto delle gente. Ridiamo la parola agli elettori e vedremo che la maggioranza ce l'ha sempre lui'', assicura.

Quanto all'accusa di circondarsi solo di yesmen, Rossi dice: ''Non mi sono mai trovata in una riunione in cui Berlusconi non chiedesse a tutti di dire apertamente quello che pensano e non tenesse in considerazione le diverse valutazioni. Prima di parlare, ascolta tutti''.

(Leb/Col/Adnkronos)