Musica: in Parlamento 'coro' bipartisan per sostegno gruppi folkloristici (2)
Musica: in Parlamento 'coro' bipartisan per sostegno gruppi folkloristici (2)
Picierno (Pd), va sostenuto settore che 'muove' 4 miliardi di euro

(Adnkronos) - Le bande musicali, i cori e i gruppi folkloristici musicali, dice il senatore del Pdl Valter Zanetta, primo firmatario di una delle proposte di legge presentate, rappresentano ''un valore molto importante e genuino della tradizione culturale e musicale italiana e sono presenti ovunque sul territorio nazionale, anche nei paesi piu' piccoli e lontani dalle grandi citta'''.

E' giusto, sottolinea la deputata del Pd Pina Picierno, promotrice di una delle iniziative legislative promosse alla Camera, ''riconoscere il valore artistico, culturale, socio-economico della musica popolare contemporanea nel suo complesso'', cosi' come ''incentivare l'educazione musicale all'interno dell'ambito scolastico'' e non solo. Non e' solo una questione culturale, ma anche economica: il settore musicale, ricorda la giovane deputata del centrosinistra, muove piu' di 4 miliardi di euro, ''e va sostenuto con specifiche politiche per affrontare i profondi cambiamenti che le innovazioni tecnologiche impongono''.

Anche per il leghista Davide Caparini e' indispensabile sostenere il settore della musica popolare, ma occorre anche ''incentivare il mercato discografico a produrre le opere di artisti emergenti''. Per questo, secondo la proposta presentata dal parlamentare del Carroccio, e' necessario ''defiscalizzare o finanziare le etichette discografiche che investono in registrazioni, promozione e distribuzione di almeno cinque artisti emergenti all'anno''. (segue)

(Fer/Zn/Adnkronos)