Rai: Vita (Pd), da premier parole da teatro dell'assurdo
Rai: Vita (Pd), da premier parole da teatro dell'assurdo

Roma, 14 nov. (Adnkronos) - ''L’attacco di Berlusconi alla Rai degno del teatro dell’assurdo. E’ noto che l’occupazione del servizio pubblico da parte del governo stata pesantissima e il fatto che esistano oasi non omologate probabilmente disturba il presidente del Consiglio. Ma insieme grave e ridicolo, questo urlo finale che fa parte del crepuscolo''. Lo dichiara Vincenzo Vita, componente Pd in commissione Vigilanza Rai.

(Pol-Leb/Zn/Adnkronos)