Rifiuti: Pedica (Idv), mobilitazione nazionale, monitorare siti esistenti
Rifiuti: Pedica (Idv), mobilitazione nazionale, monitorare siti esistenti

Roma, 14 nov. - (Adnkronos) - ''Gli abitanti vicino alle discariche di tutta Italia vivono con un'aria che registra polveri sottili in genere di 15 volte superiori alla legge in vigore, i controlli non sempre sono reali, a volte risultano ritoccati per mancanza di contraddittorio e controllo severo pubblico o privato. A tal proposito porter specialisti tedeschi, che rappresentano l'eccellenza in fatto di gestione di rifiuti, a valutare le procedure delle discariche in Italia prendendo a campione quelle che i cittadini ci segnaleranno come anomale''. E' quanto dichiara il senatore Idv, Stefano Pedica.

''Il 17 novembre -continua Pedica- ci sar una conferenza stampa per l'iniziativa che porter a monitorare i siti esistenti e le capacit prima della saturazione di tutte le discariche esistenti nel nostro Paese. Bisogna agire subito per trasformare i rifiuti da business inquinante a risorsa ecologica: serve una seria raccolta differenziata porta a porta che faccia arrivare la percentuale di riciclato dal 12,9% del Lazio (il dato pi basso in Italia dopo la Campania) almeno al risultato del Veneto (51,4%)''. (segue)

(Pol-Gac/Col/Adnkronos)