Arte: a Firenze convegno di studi su Giorgio Vasari
Arte: a Firenze convegno di studi su Giorgio Vasari

Firenze, 18 nov. (Adnkronos) - in programma dopodomani alle ore 14.30, presso la Sala dei Dugento in Palazzo Vecchio a Firenze, il Convegno “Le pagine dell’arte: Vasari e le Vite de’ pi eccellenti architetti, pittori, et scultori italiani”. L’iniziativa, ospitata nella cornice di Florens 2010 - Settimana Internazionale dei Beni Culturali e Ambientali, promossa dalla Societ Dante Alighieri in occasione dei 500 anni dalla nascita di Giorgio Vasari (1511-1574), pittore, architetto e primo storico dell’arte italiano. Il pomeriggio di studi, introdotto dai saluti di Giovanni Gentile (Presidente Confindustria Firenze e Presidente di Florens 2010) e dell’Ambasciatore Bruno Bottai, Presidente della Societ Dante Alighieri, sar coordinato da Mina Gregori della Fondazione di Studi di Storia dell’Arte Roberto Longhi e Alina Payne della Harvard University, e vedr la partecipazione di alcuni tra i massimi studiosi vasariani, provenienti da diverse universit italiane e straniere, soprintendenze e istituzioni museali.

Nel corso del Convegno verranno proposti nuovi contributi di indagine su alcuni aspetti dell’attivit propriamente artistica di Giorgio Vasari - a Firenze, Roma e in Piemonte - e sulla sua figura di studioso e scrittore, quale autore delle celebri Vite, primo tentativo in assoluto di ricostruire una storia dell’arte italiana attraverso le biografie dei suoi principali protagonisti. Formatosi a Firenze sulle tendenze manieriste, Vasari fu a Roma per approfondire la conoscenza dell’arte classica e frequent la cerchia dell’influente cardinale Alessandro Farnese, ottenendo gi importanti commissioni negli ambienti papali. Nella citt dei Medici fu apprezzato per le sue doti di versatilit e di coordinamento di vaste imprese decorative: scenografo e artista di corte, realizz opere celebrative per Cosimo I e fond l’Accademia del Disegno.

(Clt/Ct/Adnkronos)