Carceri: Sarno (Uilpa), detenuto suicida ad Ariano Irpino
Carceri: Sarno (Uilpa), detenuto suicida ad Ariano Irpino
'Il decimo da inizio anno, strage silenziosa che sembra toccare solo la sensibilita' di pochi'

Roma, 1 mar. - (Adnkronos) - "La notizia del suicidio, a mezzo impiccagione, posta in essere questa mattina intorno alle dieci da un detenuto presso la Casa Circondariale di Ariano Irpino (Avellino) una ulteriore conferma della deriva di morte e violenza che ha irrimediabilmente imboccato il sistema penitenziario italiano". Lo afferma, in una nota, il Segretario Generale della Uilpa Penitenziari, Eugenio Sarno.

"Il detenuto, E.I.P., che si suicidato nella sua cella era di origine francese, proveniente da Marsiglia ed aveva 39 anni. Con quello odierno - sottolinea Sarno - salgono a dieci i detenuti suicidatisi nelle degradate celle in questo 2011. Si tratta, evidentemente, di una strage silenziosa che sembra toccare solo la sensibilit di pochi". (segue)

(Sin/Pn/Adnkronos)