Cosenza: operazione antidroga dei carabinieri, notificati 8 provvedimenti
Cosenza: operazione antidroga dei carabinieri, notificati 8 provvedimenti

Cosenza, 1 mar. (Adnkronos) - I carabinieri della Compagnia di Rende, con i colleghi delle unit cinofile antidroga del Goc di Vibo Valentia e di Rogliano, hanno notificato otto misure restrittive della libert personale (due in carcere, cinque agli arresti domiciliari ed un divieto di dimora) ed effettuato numerose perquisizioni domiciliari. I provvedimenti hanno riguardato soggetti di Lattarico, Pedace e Montalto Uffugo, tutti incensurati, per i reati di detenzione e spaccio di hashish (in alcuni casi anche cocaina).

L’attivit investigativa, condotta dai carabinieri della Stazione di Lattarico, iniziata quando un ragazzo stato trovato in possesso di una dose di sostanza stupefacente nell’ottobre 2009. Il giovane ha dichiarato che a fornirgli la droga sono stati dei soggetti di Lattarico, tutti poco pi che ventenni e senza precedenti. E’ iniziata cos l’indagine con servizi di osservazione e pedinamento, intercettazioni telefoniche ed ambientali che ha portato a raccogliere importanti indizi di reit in ordine ai reati di detenzione e spaccio di sostanza stupefacente.

E’ emerso, tra l’altro, che i giovani di Lattarico si approvvigionavano dello stupefacente da un 20enne di Pedace. E’ stato documentato l’acquisto di mezzo kg di droga dal giovane e la spartizione della droga da rivendere a Lattarico tra gli indagati. Nel complesso sono stati accertati 36 episodi di spaccio di sostanza stupefacente.

(Ink/Gs/Adnkronos)