Emilia Romagna: approvata delibera su domande servizio civile regionale
Emilia Romagna: approvata delibera su domande servizio civile regionale

Bologna, 1 mar. - (Adnkronos) - Ok dalla commissione 'Politiche per la salute e Politiche sociali' della Regione Emilia Romagna alla delibera di Giunta che prevede le modalit per la presentazione dei progetti di servizio civile regionale (per l’anno 2011) per i giovani cittadini comunitari e stranieri tra i 18 anni (compiuti) e i 28 anni (da compiere). I soggetti proponenti i progetti, secondo il provvedimento, sono gli Enti iscritti all’albo regionale del servizio civile, prima e seconda sezione, che hanno sede nel territorio della regione Emilia Romagna. Nella delibera viene inoltre definito l’importo dell’assegno di servizio civile regionale da corrispondere mensilmente a favore dei giovani cittadini comunitari e stranieri selezionati dagli enti titolari dei progetti approvati e finanziati: 360 euro mensili per un impegno di 25 ore settimanali/monte ore di 1100 per 11 mesi (o 1000 ore per 10 mesi o 900 ore per 9 mesi) e 288 euro per un impegno di 20 ore settimanali/monte ore di 880 per 11 mesi (o 800 ore per 10 mesi o 720 ore per 9 mesi).

"Sono 130 i giovani, in particolare giovani immigrati, che - ha rilevato l’assessore Teresa Marzocchi - sono coinvolti in questa esperienza, determinante per la collettivit e motivante (pu favorire tra l’altro anche un inserimento lavorativo) per i giovani".

(Red-Mem/Col/Adnkronos)