Genova: accordo tra Comune, Ericsson e Abb per progetto Smart Mobility (2)
Genova: accordo tra Comune, Ericsson e Abb per progetto Smart Mobility (2)

(Adnkronos) - Il Progetto Genova Smart City si prefigge inoltre il raggiungimento e in certi casi anche il superamento degli obiettivi del Protocollo di Kyoto. Questi ultimi prevedono la diminuzione del 20% delle emissioni di CO2, l’aumento del 120% dell’efficienza energetica e l’incremento del 20% delle fonti di energia rinnovabili all’interno del mix energetico. Oggi si riunisce la prima assemblea dell’Associazione Genova Smart City, costituita a novembre da Universit di Genova, Enel Distribuzione e il Comune, che recepir le adesioni di quasi cinquanta aziende.

“La forte partecipazione a questa seconda parte del processo, che richiede un impegno concreto attraverso il pagamento delle quote associative – dichiara il sindaco di Genova, Marta Vincenzi - , da una parte, un'altra conferma che il percorso da noi avviato ci lascia pensare di avere buone chance di conseguire i finanziamenti europei previsti, dall’altra che abbiamo aperto una strada per la creativit, l’esperienza, le competenze, la ricerca, la tecnologia che renderanno Genova comunque la prima Smart City italiana”.

(Sca/Ct/Adnkronos)