Immigrati: Boldrini (Unhcr), in Italia solo 6.000 da Tunisia e nessuno da Libia
Immigrati: Boldrini (Unhcr), in Italia solo 6.000 da Tunisia e nessuno da Libia
'Numeri molto modesti che non consentono di creare allarmismi'

Roma, 1 mar. (Adnkronos) - "C' un flusso, per ora di 150 mila persone, che dalla Libia si stanno riversando verso Tunisia ed Egitto: ma si tratta principalmente proprio di tunisini ed egiziani che tornano nei loro Paesi. Ad oggi, in Italia, sono arrivati solamente 6.200 tunisini dal 15 gennaio ad oggi e nessuno partito dalla Libia per giungere sulle coste italiane". E' questo il bilancio che la presidente dell'Unchr, l'alto commissario dell'Onu per i rifugiati, Laura Boldrini traccia nel corso dell'audizione a palazzo Cenci davanti alla commissione parlamentare per i diritti umani del Senato.

"Si tratta, dunque, di un numero molto modesto -osserva Boldrini- certamente importante predisporre tutti i piani di intervento, ma non mi pare il caso di creare allarmismi. Semmai, sarebbe importante aiutare Tunisia ed Egitto, che, tra l'altro hanno in questo momento anche seri problemi interni. Non servono assolutamente toni accesi su possibili arrivi dalla Libia in Italia". (segue)

(Bon/Gs/Adnkronos)