Immigrati: Marcenaro (Pd), no ad allarmismi demagogici
Immigrati: Marcenaro (Pd), no ad allarmismi demagogici
'Lasciar perdere la scelta dei respingimenti in mare e le cattive amicizie'

Roma, 1 mar. - (Adnkronos) - "C' la possibilit che l'emergenza immigrazione arrivi anche in Italia: ma dobbiamo affrontarla con senso della misura, preparando gli strumenti adeguati, senza fare agitazione e demagogia e soprattutto senza sparare cifre che servono solo a destare allarme e preoccupazione e non a risolvere i problemi". E' quanto dichiara all'ADNKRONOS il presidente della Commissione per i Diritti umani del Senato, Pietro Marcenaro, parlamentare del Pd, al termine dell'audizione a Palazzo Cenci della presidente dell'Unhcr, l'alto commissario dell'Onu per i rifiugiati, Laura Boldrini.

"Si trattato di una audizione importante -commenta Marcenaro- la presidente Boldrini ha dato un quadro convincente della situazione e domani sentiremo il sottosegretario al ministero dell'Interno Alfredo Mantovano per altre verifiche. Intanto, al prima cosa da registare deve essere l'impegno a lascar perdere per sempre, in questa fase, la scelta dei respingimenti in mare e predisporci a una politica di accoglienza".

Osserva infatti Marcenaro: "Oggi, la crisi non in Italia ma in Nord Africa, in Libia e in parte anche in Egitto e in Tunisia: li' che bisogna intervenire per prevenire problemi che poi possono anche riguardare l'Italia e l'Europa". (segue)

(Bon/Col/Adnkronos)