Imprese: Marche, aumentato il numero delle aziende nel 2010
Imprese: Marche, aumentato il numero delle aziende nel 2010
Drudi, e' tornata la voglia di investire su se' stessi e sulle proprie capacita' e competenze

Ancona, 1 mar. - (Adnkronos) - A fine 2010, i marchigiani impegnati in un'attivita' imprenditoriale, sono saliti nelle Marche da 158.489 a 159.458, con un aumento di 969 imprese. Secondo l'elaborazione del Centro studi Unioncamere sui dati del registro imprese Infocamere, erano due anni che non si registrava un aumento delle aziende attive sul territorio regionale. Segno, secondo Unioncamere, che qualcosa sta cambiando nel sistema produttivo e sta tornando, anche se tra mille cautele, un clima di moderata fiducia tra gli imprenditori.

''Tra i marchigiani - commenta in una nota il presidente di Unioncamere Marche, Alberto Drudi - e' tornata la voglia di investire su se' stessi e sulle proprie capacita' e competenze sfidando i mercati e assumendosi il rischio di fare impresa. Se in questi anni, la nostra regione ha resistito alla crisi, e' stato grazie, soprattutto, alla qualita' del suo tessuto produttivo e alla forza delle famiglie, che si e' tradotta in risparmio e tenuta sociale''.

Drudi sottolinea che ''per fortuna e per merito, abbiamo queste solide basi da cui ripartire. Ma le imprese chiedono alle istituzioni iniziative concrete per affiancarle in questo compito, rimuovere gli ostacoli burocratici, rilanciare l'ammodernamento delle infrastrutture e della pubblica amministrazione, investire sulla formazione e sostenere la presenza sui mercati esteri dei nostri imprenditori''. (segue)

(Ama/Pn/Adnkronos)