Lazio: avviato in commissione l'esame della legge sul cinema
Lazio: avviato in commissione l'esame della legge sul cinema

Roma, 1 mar. - (Adnkronos) - Avviato, questa mattina in commissione Cultura alla Regione Lazio, l’esame di sei proposte di legge per la riforma del cinema e dell’audiovisivo. Dopo le relazioni dei proponenti la commissione, presieduta da Veronica Cappellaro (Pdl), ha votato a maggioranza l’adozione come testo base di quello presentato dalla Giunta. Contrari Giulia Rodano (Idv) e Mario Perilli (Pd). “Verr costituita una sottocommissione con il compito di esaminare gli emendamenti, che dovranno essere presentati entro 15 giorni – ha detto la presidente Cappellaro – e convocheremo a breve una serie di audizioni con tutte le categorie degli operatori interessati”.

“Si tratta di una legge che il settore attende da molti anni – ha spiegato l’assessore Fabiana Santini – e che risponde all’esigenza di razionalizzare e rendere efficiente un sistema che di importanza strategica per la nostra regione”.

Tra le principali novit: l’istituzione dell’Ente regionale per il cinema e l’audiovisivo, la definizione di un programma operativo annuale degli obiettivi e degli interventi da attuare, l’istituzione di un fondo regionale alimentato con stanziamenti annuali definiti in sede di bilancio, l’istituzione di un Osservatorio regionale per la raccolta ed elaborazione dei dati, l’istituzione di un tavolo regionale permanente con compiti consultivi e di proposta. Previsti, infine, il riordino delle partecipazioni regionali a fondazioni operanti nel settore e la soppressione del Centro Audiovisivo della Regione Lazio. (segue)

(Rre/Pn/Adnkronos)