Lombardia: irruzione dei radicali in Consiglio regionale
Lombardia: irruzione dei radicali in Consiglio regionale
Cappato, commissione d'inchiesta su truffe elettorali

Milano, 1 mar. (Adnkronos) - Incursione in Consiglio regionale lombardo, di alcuni radicali guidati da Marco Capapto che durante i lavori d'aula ha chiesto, dai posti riservati al pubblico, l'istituzione di "una commissione d'inchiesta sulle truffe elettorali". Il Consiglio regionale " abusivo" ha urlato Cappato mentre veniva allontanato a forza dall'aula dagli uscieri del Pirellone. "Lo scandalo non la Minetti -ha aggiunto- ma 'Firmigoni'", riferendosi alle presunte firme false raccolte nelle ultime elezioni regionali.

(Ros/Col/Adnkronos)