Maltempo: 17mila le frane in Italia negli ultimi 80 anni/Adnkronos (3)
Maltempo: 17mila le frane in Italia negli ultimi 80 anni/Adnkronos (3)
Dal dopoguerra a oggi 800 mln di euro di danni l'anno

(Adnkronos) - I comuni italiani che sono potenzialmente interessati da un alto rischio sismico sono 725, quelli a medio rischio 2.344. Nei primi risiedono 3 milioni abitanti, nei secondi 21,2 milioni. Il 40% della popolazione italiana risiede in zone a elevato rischio sismico. Si tratta di 6,3 milioni di edifici e 12,5 milioni di abitazioni.

Lo studio ricorda che il 60% degli 11,6 milioni di edifici italiani a prevalente uso residenziale e' stato realizzato prima del 1971. L'introduzione della legge antisismica per le costruzioni in Italia e' del 1974. Il costo complessivo del dissesto idrogeologico e dei terremoti a partire dal 1944 al 2009 e' stimato a prezzi 2009 in 213 miliardi di euro.

Il valore dei danni causati da eventi franosi e alluvionali dal dopoguerra ad oggi e' stimabile in circa 52 miliardi. Mediamente si tratta di circa 800 milioni all'anno, una cifra che nell'ultimo ventennio e' comunque aumentate assestandosi intorno al miliardo e 200 milioni annui.

(Sin/Ct/Adnkronos)