Maltempo: Protezione civile, neve a bassa quota e venti forti al Centro-Nord
Maltempo: Protezione civile, neve a bassa quota e venti forti al Centro-Nord

Roma, 1 mar. (Adnkronos) - La vasta circolazione depressionaria che sta interessando il Mediterraneo centrale continuer a determinare spiccate condizioni d’instabilita’ sulle regioni del medio e alto versante adriatico, mentre le forti correnti provenienti dall’Europa orientale causeranno un abbassamento delle temperature e nevicate a bassa quota. Lo rileva una nota della Protezione civile.

Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso dunque un ulteriore avviso di condizioni meteorologiche avverse che integra ed estende quello diffuso nella giornata di ieri e che prevededalla tarda serata di oggi temporali anche di forte intensit sulla Sardegna, specie sui settori settentrionali ed orientali e precipitazioni a carattere nevoso sulle regioni del medio versante adriatico, con quote neve in calo fino al livello del mare su Emilia-Romagna e Marche, in graduale risalita nella giornata di domani sulle regioni centrali.Si prevedono inoltre, venti di burrasca dai quadranti settentrionali su Liguria, Sardegna settentrionale, Piemonte meridionale e sull’Emilia Romagna, con mareggiate lungo le coste esposte.

Il Dipartimento della Protezione Civile, fa sapere ancora la nota, continuer a seguire l’evolversi della situazione in contatto con le prefetture, le regioni e le locali strutture di protezione civile.

(Sin/Col/Adnkronos)