Maltempo: presidente regionale ordine geologi, Calabria al collasso
Maltempo: presidente regionale ordine geologi, Calabria al collasso

Reggio Calabria, 1 mar. - (Adnkronos) - “La Calabria una regione al collasso”. E’ quanto afferma il presidente regionale dell’ordine dei geologi, Franco Violo, che questa mattina si trova in provincia di Cosenza per monitorare alcune situazioni di criticit causate dal maltempo che anche in quella provincia si stanno determinando. Violo ricorda le violente ondate di maltempo che hanno colpito la regione nel 2008 fino al 2010 e le ultime due alluvioni che hanno investito la zona di Reggio Calabria, il 3 settembre e il 12 ottobre scorsi, provocando danni per diversi milioni di euro. “Ma oggi -dice Violo all’ADNKRONOS- il bilancio ancora pi drammatico con la perdita di una vita umana”.

Secondo il presidente dell’ordine dei geologi si vive una situazione “di continua emergenza, che non consente di ragionare in termini di prevenzione”. Quello che serve, sostiene Violo, sarebbe un impegno “deciso nel piano di difesa del suolo. Il territorio –prosegue- va messo in sicurezza altrimenti queste cose continueranno a succedere”. Il primo punto da considerare la fase della pianificazione, intervenendo sul piano strutturale comunale per individuare le aree che necessitano di interventi.

Sul tema della prevenzione, Violo si dice dispiaciuto dell’Apq che la Regione Calabria ha firmato con il ministero dell’Ambiente al quale non seguita l’erogazione di 200 milioni. Gi di per s pochi, secondo Violo, poich secondo la stima dell’ordine dei geologi “per rimettere a posto il territorio della Calabria occorrerebbero quattro miliardi di euro”. I dati raccolti dai geologi indicano diecimila frane nell’ultimo biennio, registrate solo su met del territorio regionale. (segue)

(Ink/Ct/Adnkronos)