'Ndrangheta: sequestrati beni per 30 milioni a cosca Aquino, c'e' un hotel
'Ndrangheta: sequestrati beni per 30 milioni a cosca Aquino, c'e' un hotel

Reggio Calabria, 1 mar. - (Adnkronos) - I carabinieri del Nucleo investigativo del Gruppo di Locri e della Compagnia di Roccella Jonica hanno eseguito un decreto preventivo emesso dal gip del Tribunale di Reggio Calabria di beni per 30 milioni di euro, nelle disponibilit di elementi della cosca Aquino.

Il provvedimento segue l’operazione ‘Crimine’ in cui lo scorso mese di luglio vennero arrestate circa 300 persone e fece luce sui contatti della ‘ndrangheta tra la Calabria e la Lombardia. Sono stati posti i sigilli all’hotel ristorante Miramare di Marina di Gioiosa Jonica, la Nuova Edil di Aquino Giuseppe. I beni sono riconducibili a soggetti gi indagati per associazione di tipo mafioso e intestazione fittizia di beni.

(Ink/Pn/Adnkronos)