** Notiziario servizi pubblici ** (11)
** Notiziario servizi pubblici ** (11)

(Adnkronos/Ign) –

Energia: Prestigiacomo, nessuna marcia indietro su rinnovabili (2)

Prestigiacomo inoltre precisa che "la bolletta energetica degli italiani non e' piu' elevata che altrove per gli incentivi alle rinnovabili. Gli incentivi per il solare pesano sulla bolletta meno che il Cip 6 ed il decomissioning nucleare. In Germania gli incentivi per le rinnovabili arrivano ad incidere sulla bolletta fino al 10% da noi fra il 3 e il 5%".

"Le rinnovabili e tutta la filiera che ruota attorno allo sviluppo sostenibile sono gia' oggi una realta' produttiva e occupazionale che da' lavoro a decine di migliaia di addetti, ma sono soprattutto la scommessa sul futuro che l'Italia non puo' perdere. Andremo avanti con le rinnovabili e andremo avanti col nucleare - conclude -non c'e' contrapposizione: l'Italia ha bisogno di entrambe queste fonti di energia se vuole un futuro di sviluppo sostenibile''. (segue)

(Ign/Opr/Adnkronos)