Nuoro: da Asl e Inail 'Salute senza confini', informazione su sanita' per stranieri (2)
Nuoro: da Asl e Inail 'Salute senza confini', informazione su sanita' per stranieri (2)

(Adnkronos) - “Un incontro strategico nell’ambito delle attivit di promozione della salute della Asl. Gli stranieri – afferma il commissario della Asl nuorese Mariano Meloni – aumentano anche da noi, ogni anno cresce il numero degli immigrati che vengono a lavorare come badanti, operai, manovali, sia in citt, sia nei paesi del circondario, sia in campagna. Tale incremento porta con s nuove istanze che necessitano di risposte esaustive in particolare in tema di prevenzione e sicurezza sul lavoro. L’azienda sanitaria ha il dovere di farsi carico anche delle problematiche di chi parla un’altra lingua e si trova catapultato in una realt che non la sua”.

“Abbiamo accolto con piacere la sollecitazione della Asl – dice Gianfranco Spanu, direttore provinciale dell’Inail – perch si tratta di un bacino di interlocutori composto da cittadini utenti che spesso non conoscono a fondo i propri diritti in materia di sicurezza sul lavoro. Per cui ci preme dare loro almeno un’informativa generale sia in tema di leggi e norme, sia per quanto riguarda gli infortuni specifici. In caso di incidente, queste persone il pi delle volte non sanno come attivarsi. Quasi nessuno ad esempio sa che anche nell’ipotesi in cui il rapporto non sia stato regolarizzato, l’Inali si fa carico anche dei lavoratori in nero. Fermo restando ovviamente che auspicabile un’emersione dall’irregolarit”.

(Coe/Col/Adnkronos)