Puglia: Palese (Pdl), Vendola conferma responsabilita' politica in gestione sanita'
Puglia: Palese (Pdl), Vendola conferma responsabilita' politica in gestione sanita'

Bari, 1 mar. - (Adnkronos) - ''Vendola e la sinistra oggi hanno confermato in pieno la loro totale responsabilita' politica nella mala gestione della sanita'''. Lo dichiara il capogruppo del Pdl alla Regione Puglia, Rocco Palese, a proposito del dibattito che si e' svolto oggi in Assemblea circa una delle inchieste sulla sanita' regionale che ha portato nei giorni scorsi ad alcuni arresti e alla richiesto di arresto per l'ex assessore, Alberto Tedesco.

''Vendola - aggiunge - limitandosi a ribadire che la sua posizione giudiziaria personale e' stata archiviata senza mai rispondere alle nostre obiezioni politiche e, anzi, ammettendo di aver sottovalutato il peso degli interessi dell’ex assessore Tedesco; la maggioranza e soprattutto il Pd, ammettendo di non aver fatto nulla per cambiare un sistema sanitario completamente fuori controllo; l’assessore Nicastro facendo un distinguo quasi da pm tra inchieste e inchieste''.

''Il conflitto di interessi dell’assessore Tedesco, denunciato da Idv e respinto con forza da Vendola nel 2007 - prosegue Palese - era ben noto al Presidente, proprio come la spartizione dei manager della sanita'. Non solo dei direttori generali, di cui la Legge stessa affida la nomina alla Giunta, ma anche e soprattutto dei direttori amministrativi e sanitari, selezionati dagli elenchi degli iscritti ai partiti di sinistra, come testimoniano i grafici e le torte pubblicati nel 2005 dalla stampa''. (segue)

(Pas/Pn/Adnkronos)