Puglia: giunta regionale approva piano gestione diga Occhito nel foggiano
Puglia: giunta regionale approva piano gestione diga Occhito nel foggiano

Bari, 1 mar. (Adnkronos) - La Giunta regionale della Puglia ha approvato il Progetto di gestione per l’invaso di Occhito, nel comune di Carlantino (Foggia), redatto dal Consorzio per la Bonifica della Capitanata in qualita' di gestore della diga. Lo annuncia l’assessore regionale alle Opere pubbliche e Protezione civile Fabiano Amati, relatore del provvedimento. Il progetto stabilisce le operazioni di svaso, sghiaiamento e sfangamento della diga, utili ad assicurare il mantenimento della capacita' di invaso e la salvaguardia sia della qualita' dell'acqua invasata sia del corpo ricettore.

In particolare, il progetto di gestione, secondo quanto stabilito dalle norme in materia ambientale, e' finalizzato a definire il quadro previsionale delle diverse operazioni da eseguire connesse con le attivita' di manutenzione dell'impianto, nonche' le misure di prevenzione e tutela del corpo ricettore, dell'ecosistema acquatico, delle attivita' di pesca e delle risorse idriche invasate e rilasciate a valle dell'invaso durante le operazioni stesse.

Gli elaborati relativi all’invaso di Occhito raccolgono tutte le integrazioni, osservazioni e prescrizioni formulate e richieste sia da parte dell’ufficio Tecnico per le Dighe di Napoli della Direzione generale per le dighe, le infrastrutture idriche ed elettriche del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, sia da parte dei partecipanti all’incontro tecnico sul tema che si e' svolto nel novembre scorso, ovvero dalla Regione Puglia, dall’Arpa Puglia e dall’Autorita' di Bacino dei Fiumi Trigno, Biferno e Minori, Saccione e Fortore.

(Pas/Gs/Adnkronos)