Ravenna: 4 lupi morti su appennino, Cfs avvia accertamenti
Ravenna: 4 lupi morti su appennino, Cfs avvia accertamenti
Un esemplare sicuramente ucciso da colpo di fucile, ma per gli altri cause ancora da chiarire

Roma, 1 mar. - (Adnkronos) - Un lupo e' stato ucciso sicuramente da un colpo di fucile mentre per gli altri tre, di cui sono state trovate le carcasse nelle settimane scorse nel territorio di Brisighella, sulle colline faentine, le cause della morte sono ancora in via di accertamento ad opera del Corpo Forestale dello Stato. L'ultimo ritrovamento risale a sabato scorso, quando proprio personale del Corpo Forestale dello Stato ha recuperato un giovane lupo, di due anni e in buone condizioni di salute, ucciso da un colpo di fucile al torace e nascosto tra la fitta boscaglia.

"Stiamo aspettando i risultati di tutte le analisi - ha detto all'ADNKRONOS il primo dirigente Giampiero Andreatta, comandante provinciale del Corpo Forestale dello Stato di Ravenna - va estratto il proiettile dal corpo del lupo ucciso con il fucile e con quello potremmo forse risalire al responsabile della sua morte''.

''Per quanto riguarda gli altri lupi - aggiunge - sono in corso accertamenti e al momento non abbiamo elementi per affermare che siano stati avvelenati: e' ancora tutto da chiarire". (segue)

(Giz/Pn/Adnkronos)