Roma: Miele (Pdl) su ostello, servono risposte immediate per i giovani
Roma: Miele (Pdl) su ostello, servono risposte immediate per i giovani

Roma, 1 mar. - (Adnkronos) - “L’ordine del giorno approvato da Roma Capitale rappresenta un grande passo in avanti per quella collaborazione interistituzionale che di fondamentale importanza per metter fine nel pi breve tempo possibile all’inaccettabile carenza di Ostelli della Giovent nella Capitale. E’ molto importante a questo proposito il lavoro di programmazione che si sta facendo su Ostia che nei prossimi anni potr certamente divenire un’area fortemente attrattiva per i giovani dove si potranno inserire molto bene dei nuovi Ostelli come gi ha annunciato il Vicesindaco Cutrufo”. Lo ha affermato in una nota Giancarlo Miele, presidente della Commissione Sviluppo Economico e Turismo della Regione Lazio.

“I progetti non possono per essere l’alibi per non affrontare con urgenza la carenza di Ostelli nella citt di Roma - continua - ai giovani provenienti da tutto il mondo dobbiamo come amministrazioni dare delle risposte concrete anche per l’immediato futuro. Spero che nelle prossime settimane si potr trovare una concreta soluzione a questo problema con l’individuazione di un’immobile in grado di sostituire la struttura del Foro Italico. La collega Colosimo ed io nel frattempo abbiamo presentato una proposta di modifica della legge regionale che regolamenta il settore della ricettivit alberghiera ed extra alberghiera per far s che nel Lazio come gi avviene in altre Regioni e nel resto del mondo si possano definire Ostelli solo le strutture no profit gestite da associazioni giovanili o da enti morali o religiosi che non operino per profitto ma con un scopo sociale".

"Solo in questo quadro diventa fondamentale un’incentivazione del turismo sociale giovanile da parte degli enti locali e delle pubbliche amministrazioni che hanno il dovere di sostenere questo fenomeno come gi previsto dal piano triennale del turismo recentemente approvato dal Consiglio regionale del Lazio", conclude.

(Asc/Gs/Adnkronos)