Roma: Pd, futuro incerto Atac nel nuovo piano industriale (2)
Roma: Pd, futuro incerto Atac nel nuovo piano industriale (2)

(Adnkronos) - ''Davanti a questo scenario, il nuovo corso dell’Atac, non si capisce quanto in sintonia con il Campidoglio, avanza una ricetta che sembra una gigantesca presa in giro – continuano i consiglieri Pd - Quali sono le azioni contenute nel piano industriale approvato dal CdA? La maggioranza convinta che questo piano sia efficace? Nel nuovo Piano sono presenti azioni discutibili perch non competono ad Atac: per esempio l’assorbimento di Roma Patrimonio, il ridisegno della rete, il tempo di incasso dei crediti e per finire un colossale nonch irrealizzabile recupero dell’evasione tariffaria''.

''Di fronte ai problemi urgenti come gli enormi crediti vantati nei confronti della Regione e dalla presidente Polverini negati, crediti da cui dipende la sopravvivenza dell’Azienda, sarebbe necessario seriet e decisione, misure coerenti e un piano d’azione improntato a concretezza e senso di responsabilit - concludono - Le improvvisazioni di questa destra inadeguata, dopo i disastri prodotti, concludono De Luca, Panecaldo, Policastro, Valeriani, Zambelli, non si possono pi accettare''.

(Rre/Col/Adnkronos)