Roma: Pd, futuro incerto Atac nel nuovo piano industriale
Roma: Pd, futuro incerto Atac nel nuovo piano industriale

Roma, 1 mar. (Adnkronos) - ''Stiamo aspettando il consiglio straordinario per discutere la situazione dell’ Azienda pubblica romana sull’orlo del crac, dopo la cura Alemanno- Bertucci''. A dichiararlo in una nota congiunta i consiglieri Pd membri commissione Trasporti: Athos De Luca, Fabrizio Panecaldo, Maurizio Policastro, Massimiliano Valeriani, e Gianfranco Zambelli.

''Nonostante un voto bipartisan dell’Aula Giulio Cesare che aveva varato la riforma delle aziende TPL, in un anno 'la sapienza gestionale' e la fame di potere hanno portato un’ azienda che aveva una seria prospettiva industriale davanti, sull’orlo del baratro. Meno produzione industriale, crollo del margine operativo lordo, aumento dell’indebitamento, aumento dei costi del personale senza un piano industriale e nessun piano assuntivo coerente (anzi abbiamo avuto parentopoli…) appalti su cui la magistratura sta indagando, dirigenti senza curriculum ai posti di comando, costi manutentivi fuori controllo etc…''. (segue)

(Rre/Col/Adnkronos)