Sanita': Sumai, verifica esenzione per reddito toglie tempo a cure
Sanita': Sumai, verifica esenzione per reddito toglie tempo a cure
Lala, necessario approfondire questione, liste d'attesa sono gia' lunghissime

Roma, 1 mar. (Adnkronos/Adnkronos Salute)- La verifica da parte del medico del diritto del cittadino all'esenzione dal ticket per reddito "non ci piace perch rischia di togliere tempo prezioso all’assistenza e di minare il rapporto di fiducia con i pazienti". Lo afferma Roberto Lala, segretario nazionale del sindacato dei specialisti ambulatoriali, Sumai-Assoprof, intervenendo sul decreto ministeriale del 2009, firmato dal ministro dell’Economia Giulio Tremonti di concerto con il ministro delle Politiche Sociali Maurizio Sacconi, che dal prossimo 1 maggio imporr al medico di attestare l'eventuale esenzione per reddito.

"Non abbiamo nessun pregiudizio - dice Lala - ma crediamo sia utile approfondire la questione prima dell’entrata in vigore del decreto anche perch non rientra nella competenza del medico controllare il reddito dei suoi pazienti''. (segue)

(Com-Ram/Gs/Adnkronos)