Sanita': governatore Toscana, banca consegni subito tutti i documenti su Asl1
Sanita': governatore Toscana, banca consegni subito tutti i documenti su Asl1
Il presidente della Regione richiede i mandati di pagamento 2005-2010

Firenze, 1 mar. - (Adnkronos) - “Ci servono tutti i mandati di pagamento e i rendiconti del tesoriere dal 2005 al 2010. Una richiesta che la banca della Asl 1 ha esaudito solo in parte. Invece noi abbiamo bisogno di verificare bene chi abbiamo pagato e perch lo abbiamo fatto. Anche per questo al lavoro un gruppo di nostri tecnici, che presta tutta la collaborazione agli esperti della procura.”. Con queste parole il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, ha annunciato l’invio di una lettera all’istituto tesoriere della Asl 1, la Cassa di Risparmio di Carrara.

“In relazione alla grave situazione debitoria dell’ASL n. 1 – si legge nella lettera – per il necessario approfondimento dell’analisi delle poste debitorie e della regolarit della documentazione contabile ed amministrativa inerente i debiti ed i pagamenti effettuati dall’azienda ASL n. 1 nel periodo 2005-2010, prima il Commissario straordinario poi il Direttore generale dell’azienda hanno richiesto alla Cassa di risparmio di Carrara i mandati di pagamento ed i rendiconti del Tesoriere. La Cassa di risparmio di Carrara l’istituto tesoriere dell’ASL n. 1, cui compete il pagamento di tutte le spese dell’azienda, in base ai mandati di pagamento, e la loro rendicontazione. In virt della convenzione di tesoreria stipulata con l’azienda, il tesoriere obbligato a consegnare all’ASL la documentazione contabile richiesta''. (segue)

(Red-Xio/Pn/Adnkronos)