Scuola: Legambiente, solo 58% edifici ha certificato agibilita' (3)
Scuola: Legambiente, solo 58% edifici ha certificato agibilita' (3)
45% sprovviste di strutture dedicate allo sport

(Adnkronos) - Ma la differenza tra Nord e Sud sostanziale anche nell’investimento medio di manutenzione straordinaria che denota un diverso approccio politico-amministrativo nella gestione complessiva dell’edilizia scolastica: si passa infatti dai 53.472 euro al Nord, ai 27.193 euro al Centro per arrivare ai 22.482 investiti al Sud. Nel settentrione inoltre, c’ una maggiore attenzione per la manutenzione ordinaria, con una media di investimento dei comuni doppia rispetto a quella del meridione, ovvero 12.003 euro ad edificio contro i 4.902 del Sud. Tiene unita tutta la Penisola, invece, il problema di carenza di strutture dedicate allo sport, di cui ancora oggi sono sprovviste il 45% delle scuole.

Ma oltre a non essere in sicurezza, le scuole italiane non monitorano neanche il rischio ambientale: malgrado la legge 257 del 1992 richieda alle regioni il censimento degli edifici in cui siano presenti strutture in amianto e che gran parte degli edifici scolastici siano stati edificati nei decenni in cui veniva utilizzato per costruire, ben il 18% dei comuni non fa il monitoraggio delle strutture in amianto.

Stesso discorso per il radon, che viene monitorato solo dal 30% delle amministrazioni mentre sono assolutamente sottovalutati i rischi derivanti dalla vicinanza ad elettrodotti, monitorati solo dall’11% dei comuni e presenti in una percentuale del 3,4%. Quasi il 17% degli edifici si trova invece a meno di 5 Km da industrie e il 10,5% a meno di un km da fonti di inquinamento acustico. 15% la percentuale degli istituti che si trovano in prossimit di antenne per i cellulari, mentre solo il 4% degli edifici si trova vicino a emittenti radio televisive.(segue)

(Ste/Ct/Adnkronos)