Torino: gli negano permesso di soggiorno, tunisino si da' fuoco
Torino: gli negano permesso di soggiorno, tunisino si da' fuoco

Torino, 1 mar. (Adnkronos) - Un tunisino di 46 anni si e' cosparso di benzina e si e' dato fuoco perche' gli e' stato negato il permesso di soggiorno. E' successo questa mattina nel cortile dell'ufficio immigrazione di corso Verona a Torino. L'uomo, con diverse condanne per furto a suo carico, e' stato salvato dall'intervento di due uomini, un italiano e un brasiliano che hanno subito cercato di spegnere le fiamme. Il tunisino, soccorso dal personale del 118, e' stato trasportato all'ospedale Cto di Torino dove e' stato medicato per ustioni di secondo grado al collo e dimesso con una prognosi di venti giorni.

(Ssa/Col/Adnkronos)