Toscana: Regione, completare aggiornamento norme tutela acque da inquinamento
Toscana: Regione, completare aggiornamento norme tutela acque da inquinamento
Informativa dell'assessore Bramerini in Consiglio regionale

Firenze, 1 mar. - (Adnkronos) - Completare l’aggiornamento delle norme per la tutela delle acque dall’inquinamento (legge regionale n. 20 del 31 maggio 2006), iniziato con alcune disposizioni inserite nella legge di manutenzione 2011 aventi carattere di urgenza e indifferibilit. Queste le finalit e l’oggetto della proposta di legge illustrata dall’assessore all’Ambiente Anna Rita Bramerini nell'aula del Consiglio regionale della Toscana.

Modifica necessaria, tra l’altro, per “meglio precisare alcune disposizioni che non sono risultate univocamente interpretate”, per “specificare le disposizioni autorizzative per lo scarico di acque reflue urbane in aree sensibili”, per “ottimizzare l’uso delle risorse finanziarie per un miglior rapporto tra costi sostenuti e benefici ambientali ottenuti”.

Le modifiche che l’Esecutivo intende proporre sono quindi quelle di una “integrazione e coordinamento tra le disposizioni regolamentari vigenti per il programma di azione per le zone vulnerabili ai nitrati di origine agricola, con quelle relative all’utilizzazione agronomica degli affluenti da allevamento e da aziende agricole”. (segue)

(Red-Xio/Opr/Adnkronos)