Unita' d'Italia: Formigoni, valorizzare simboli nazionali e regionali
Unita' d'Italia: Formigoni, valorizzare simboli nazionali e regionali
Positivo istituire una festa della Lombardia

Milano, 1 mar. - (Adnkronos) - "Mi sembra significativo che nel momento in cui andiamo a celebrare l'Unit d'Italia, in un Paese che vuole diventare federalista, ci sia una valorizzazione dei simboli nazionali e dei simboli regionali, non ci vedo nulla di male, anzi ci vedo qualcosa di positivo". E' quanto sostiene il presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, i merito alla decisione presa oggi in Consiglio di istituire una festa della Regione Lombardia, tra l'altro cos come previsto dallo statuto, fissando la data al 29 maggio, giorno in cui si ricorda la battaglia di Legnano.

"E' una data che non mi dispiace -commenta Formigoni- perche' ricorre la battaglia di Legnano e tra l'altro ricordata anche in una strofa dell'inno di Mameli. Mi sembra quindi la data migliore -aggiunge- e quando nello Statuto avevamo pensato ad una festa della Lombardia, gi allora il mio pensiero corse al 29 maggio. Dopodich -osserva- l'istituzione della festa della Lombardia e di una bandiera che si integri con il gonfalone sono questioni che il consiglio regionale aveva gi valutato con il mio pieno assenso nel momento in cui era stato fatto lo Statuto".

Quanto al modo in cui si festegger, se lavorando o meno "sar presente tutti gli anni e questa sar una cosa da valutare con grandissima attenzione. La festa una festa che si pu celebrare in molti modi e quindi vedremo quale sar il pi indicato -conclude- e sar il consiglio regionale a valutare questo quando affronter l'argomento nei prossimi mesi".

(Ros/Pn/Adnkronos)