Viterbo: arrestato per lesioni e minacce dopo litigio in famiglia
Viterbo: arrestato per lesioni e minacce dopo litigio in famiglia

Viterbo, 1 mar. (Adnkronos) - Un 44enne romano stato arrestato per lesioni aggravate, minaccia e oltraggio a pubblico ufficiale dai carabinieri della Stazione di Vetralla.Nella propria abitazione l'uomo in stato d'ebbrezza stava violentemente litigando con la moglie che, durante urla e minacce, era riuscita a chiamare le forze dell'ordine e l'ambulanza.

All’arrivo dei militari l’uomo ha reagito con calci e pugni minacciando pi volte di morte i carabinieri. Il 44enne stato poi bloccato e arrestato.

(Det/Ct/Adnkronos)