Bioetica: Ddl biotestamento, recepiti pareri Bilancio e Affari costituzionali
Bioetica: Ddl biotestamento, recepiti pareri Bilancio e Affari costituzionali
Gli emendamenti del relatore, parere collegio medici non sara' vincolante

Roma, 1 mar. (Adnkronos/Adnkronos Salute) - Due emendamenti che recepiscono, in estrema sintesi, i pareri espressi dalle Commissioni Bilancio e Affari costituzionali sul Ddl sul biotestamento. Queste le proposte di modifica avanzate dal relatore del testo a Montecitorio, Domenico Di Virgilio, fresco del mandato attribuitogli dalla Commissione Affari sociali.

"Da un lato - spiega il presidente della XII Commissione Giuseppe Palumbo - viene messo nero su bianco che il provvedimento non porter oneri aggiuntivi a carico del bilancio dello Stato. Dall'altro si interviene sul comma 3 dell'articolo 7, stabilendo che, in caso di controversie tra medico curante e fiduciario, il parere espresso dal collegio dei medici non sar vincolante".

Una modifica che "rischia di ingarbugliare le cose", non nasconde Palumbo, "ma che - confida il presidente della Commissione - probabilmente verr chiarita in Aula, dove cercheremo di risolvere i passaggi del testo che potrebbero rivelarsi controversi nell'applicazione del provvedimento".

(Ile/Col/Adnkronos)