Bioetica: Quagliariello contro Fini, spero si prenda disturbo di leggere ddl Calabro' (2)
Bioetica: Quagliariello contro Fini, spero si prenda disturbo di leggere ddl Calabro' (2)
Il testo e la Chiesa vietano accanimento - Pdl nasce con battaglia per Eluana

(Adnkronos) - Quagliariello ha specificato che il ddl Calabr e il Catechismo della Chiesa cattolica, nel dire la stessa cosa sull'accanimento terapeutico, "lo vietano". "Con sdegno respingiamo -prosegue- al mittente l'insinuazione dei nostri avversari secondo la quale sarebbe in corso una sorta di 'scambio simoniaco' tra il Pdl e la Chiesa cattolica che vedrebbe l'approvazione della legge sul fine vita come merce di un baratto".

"Nel tentativo di varare un decreto per salvare la vita di Eluana Englaro -afferma Quagliariello- nato il Popolo della libert, e in questa trincea che ha unito credenti e non credenti ha cementato la sua identit e definito il suo orizzonte. Noi abbiamo sempre portato avanti con coerenza e convinzione i nostri principi, che sono quelli del popolarismo europeo, e cos continueremo a comportarci. Non ci faremo condizionare n intimidire dalle insinuazioni di chi fino a ieri predicava contro la morale e oggi si scopre moralista per convenienza".

"Non accetteremo -avverte il vice capogruppo Pdl- che ad accusare il Pdl di strumentalizzare la Chiesa siano coloro che dentro e fuori le aule parlamentari, nei giorni drammatici del caso Englaro e in quelli concitati della legge sul testamento biologico, l'hanno accusata di ingerenza e avrebbero voluto costringerla a un aureo silenzio. Se ne desume, alla luce degli ultimi avvenimenti, che c' chi vorrebbe che la Chiesa parlasse a comando: questo, francamente -conclude- ci sembra davvero troppo".

(Pol/Ct/Adnkronos)