Caso Ruby: Franceschini, incredibile e ridicola richiesta maggioranza
Caso Ruby: Franceschini, incredibile e ridicola richiesta maggioranza

Roma, 1 mar. - (Adnkronos) - "Trovo incredibile che i capigruppo della maggioranza, anzich portare in aula provvedimenti che riguardano gli italiani, siano solerti solo sui provvedimenti che sono fondamentali per bloccare i processi del presidente del Consiglio". Lo dice il capogruppo del Pd alla Camera Dario Franceschini, a proposito della richiesta di sollevare conflitto di attribuzione avanzata alla Camera dalla maggioranza.

"Vogliono sollevare conflitto di attribuzione e per farlo ci si espone al ridicolo di sostenere che si tratta di reato ministeriale, perch il presidente del Consiglio quando ha fatto la telefonata era convinto che si trattasse della nipote di Mubarak. Una cosa di fronte alla quale ha riso tutto il mondo -prosegue l'esponente del Pd-. Capitasse ancora a Berlusconi di dover intervenire per la nipote di un capo di Stato straniero, la mandi a prendere da un console o da un rappresentate dei servizi segreti ma non la affidi ad una ragazza che la manda a dormire da una prostituta brasiliana. Un fatto che smonta il castello costruito per questo caso".

(Gmg/Pn/Adnkronos)