Federalismo: Volpi (Lega) a Fini, 'va a ciapa' i rat'
Federalismo: Volpi (Lega) a Fini, 'va a ciapa' i rat'
replico da militante a leader Fli che dice aumentano tasse per un favore a noi

Roma, 1 mar. (Adnkronos) - Polemica della Lega nell'Aula della Camera nei confronti del presidente della Camera Gianfranco Fini e del suo contemporaneo ruolo di leader di Fli, durante la discussione sul decreto sul federalismo municipale. A dare il la alla presa di posizione del Carroccio le critiche al provvedimento del numero uno di Montecitorio, ribadite anche ieri sera durante la puntata di 'Otto e mezzo'.

"Il presidente della Camera Fini -ha esordito il deputato della Lega Raffaele Volpi- ha detto che bisogna avere rispetto delle istituzioni. Io credo che si debba avere rispetto - una cosa che ritengo riguardi anche lui, in un ragionamento pi generale- e questa la risposta che do da deputato della Lega nord Padania, da deputato di questo Parlamento".

"Cinque minuti dopo -ha proseguito il deputato del Carroccio- ha parlato il presidente di Futuro e libert per l'Italia: sono la stessa persona, ma non sono la stessa cosa, non so se avete presente. Allora gli rispondo da Raf Volpi, militante della Lega nord Padania, sezione di Capriolo, Brescia, e gli rispondo in idioma non volgare, ma lombardo. Quando dice che, per fare un piacere alla Lega nord Padania, si vota un federalismo che aumenta le tasse, gli rispondo dicendo 'ma va a ciap i rat'".(segue)

(Sam/Col/Adnkronos)