Giustizia: Pd, unica soluzione accettabile e' ritiro ddl su processo breve
Giustizia: Pd, unica soluzione accettabile e' ritiro ddl su processo breve

Roma, 1 mar. - (Adnkronos) - “Ma quale processo breve, qui siamo davanti ad un provvedimento che non serve ai cittadini e che metter in ginocchio il sistema giustizia, cancellando centinaia di migliaia di processi e vanificando il fruttuoso lavoro dello Stato nella lotta alla criminalit, con buona pace della certezza della pena e dei diritti delle vittime''. Cos la capogruppo del Pd nella commissione Giustizia della Camera, Donatella Ferranti, a seguito dell’ufficio di presidenza della commissione Giustizia che ha stabilito il percorso parlamentare del testo.

“Tra l’altro - prosegue - se quelle norme venissero approvate vi sarebbe uno spreco inaudito di risorse economiche visto che in un colpo solo si getterebbero al macero tutte quelle indagini che hanno avuto necessit di complessi accertamenti. Noi faremo dura opposizione e presenteremo emendamenti tenendo conto di quanto emerso nel corso delle audizioni, dove tutti i procuratori e i presidenti dei tribunali e delle corti d’appello hanno denunciato l’irragionevolezza del testo. L’unica soluzione accettabile sarebbe il ritiro del testo”, conclude.

(Pol-Leb/Pn/Adnkronos)