Libia: La Russa, embargo deciso ma senza struttura per farlo rispettare
Libia: La Russa, embargo deciso ma senza struttura per farlo rispettare

Catania, 1 mar. - (Adnkronos) - ''Al momento come sapete e' stato gia' deciso l'embargo delle armi da parte dell'Onu per la Libia. Per adesso e' un embargo, sostanzialmente un ordine, ma non vi e' nessuna struttura preposta a farlo rispettare coattivamente. Se questo dovesse avvenire e' chiaro che la' il braccio del Mediterraneo tra noi e la Libia diventa il punto principale e per farlo rispettare occorrono minimo 16 unita' navali tipo la 'San Giorgio'. La Sicilia, quindi, insieme a Malta e alle altre isole diventa il punto di riferimento''. Lo ha detto il ministro della Difesa Ignazio La Russa incontrando i giornalisti sul ponte di volo della 'San Giorgio' nel porto di Catania.

''E' chiaro che le 16 navi -ha aggiunto il ministro- non potrebbero essere solo italiane ma occorrerebbe un supporto multinazionale''.

(Ftb/Ct/Adnkronos)