Parlamento: D'Alema, per mia produttivita' considerare che presiedo Copasir
Parlamento: D'Alema, per mia produttivita' considerare che presiedo Copasir

Roma, 1 mar. (Adnkronos) - "Ho letto nell’articolo di Antonello Caporale alcuni dati tratti dal rapporto sull’attivit del Parlamento realizzato da 'Openpolis', secondo cui risulterei al decimo posto tra i deputati pi improduttivi del 2010. Ho verificato che i criteri in base ai quali stato calcolato l’indice di produttivit sono: 'la tipologia di atto, il consenso ricevuto dall’atto, il suo iter e la partecipazione del parlamentare ai lavori' nelle Commissioni permanenti e in Aula. Ritengo che tali criteri non riflettano la complessit del lavoro parlamentare, che non si esaurisce soltanto nell’attivit legislativa, ma si esplica anche in delicate funzioni di vigilanza e controllo". Lo puntualizza Massimo D'Alema, in una lettera a 'Repubblica'.

"I criteri adottati -spiega- sono pertanto inapplicabili al lavoro di un organismo qual il Copasir, cui demandato il compito di vigilare sui Servizi di intelligence attraverso attivit e atti che per legge sono segreti. Per questo ritengo discutibili e fuorvianti i risultati della ricerca: com’ possibile valutare la mia produttivit senza tener conto della peculiarit dell’organismo che ho la responsabilit di presiedere?"

(Red-Pol/Ct/Adnkronos)